Terminologia

  Terminologia del Lotto

Chi si avvicina al gioco del Lotto, superenalotto ed affini si sarà sicuramente imbattuto in termini e vocaboli particolari introvabili sui vocabolari tradizionali. Questa guida raccoglie sinteticamente termini e modi di dire del linguaggio del gioco del lotto ed affini ed è in continuo aggiornamento.
La pagina è in continuo aggiornamento, se volete inviarci segnalazioni o contributi potete farlo al nostro indirizzo di posta elettronica seguente: info@sognolotto.it

Ambata:

Sinonimo di estratto.


Ambo:

Formazione numerica composta da due numeri. Un ambo su singola ruota paga 250 volte la posta.


Ambo simmetrico:

Ambo formato da numeri la cui somma è 91.


Cadenza o finale:

Combinazione di 9 estratti aventi in comune la stessa cifra finale. Ad esempio, la cadenza 5 formata dai numeri 5-15-25-35-45-55-65-75-85


Ciclo teorico:

Numero di estrazioni entro le quali è prevista statisticamente l’uscita di una determinata combinazione. Per esempio: il ciclo teorico di un estratto su una determinata ruota è di 18 estrazioni perché, essendo i numeri 90 e venendone estratti 5 ogni volta, ogni numero dovrebbe uscire in media ogni 18 estrazioni.


Cifra:

Serie di 18 numeri aventi in comune una cifra, la cifra 6, ad esempio, composta dai numeri 6-16-26-36-46-56-60-61-62-63-64-65-66-67-68-69-76-86.


Cinquina:

Formazione numerica composta da 5 numeri. Una cinquina su singola ruota paga 6.000.000 di volte la posta.


Cinquine pentagonali:

Gruppo di 18 cinquine ognuna delle quali è composta da 5 estratti distanti tra loro di 18 unità (1-19-38-57-76, 2-20-39-58-77 e così via).


Controfigura:

Serie di 9 numeri distanti tra loro di 11 unità. La controfigura 1 è la seguente: 1-12-23-34-45-56-67-78-89. A partire dalla controfigura 3 si considera come ultimo elemento l’estratto gemello corrispondente al numero naturale. Ovvero il numero 91 sarà sostituito dal numero 11, il 92 dal 22 e così via.


Decina:

serie di 10 estratti aventi in comune la cifra iniziale. Ad esempio, la decina 30-39 sarà composta dai numeri 30-31-32-33-34-35-36-37-38-39. Ai numeri che vanno da 1 a 9 viene aggiunto il 90 per completare la decina.


Diametrale:

coppia di numeri distanti tra loro di 45 unità (1-46, 2-47, 3-48 e così via fino a 43-88, 44-89, 45-90). Con 90 numeri sono possibili 45 ambi diametrali. E’ sinonimo di “ambi a divisore comune”.
Diametrali in decina: coppia di numeri, appartenenti alla stessa decina, distanti tra loro di 5 unità (ad esempio 20-25 o 53-58). Al 90 viene abbinato il numero 5.


Estratto:

Ognuno dei 55 numeri estratti sulle undici ruote del Lotto ad ogni estrazione. Un estratto indovinato paga 11,232 volte la posta.


Estrazioni infrasettimanali:

Con tale espressione si intendono le estrazioni effettuate dal martedì al giovedì, e cioè tutte tranne quelle del sabato. Fino all’8 marzo 1997 le estrazioni del Lotto avvenivano infatti soltanto il sabato alle 12: da tale data si è aggiunta una nuova estrazione il mercoledì e l’orario si è spostato alle 20. Dall 21 giugno 2005 si è passati a tre estrazioni: il martedì, il giovedì e il sabato.


Figura:

Serie di 10 estratti distanti tra loro di 9 unità. La figura 4, ad esempio, è composta dai numeri 4-13-22-31-40-49-58-67-76-85.


Frequenza:

La frequenza di un numero è data dal numero delle volte che tale numero è uscito diviso il numero delle estrazioni esaminate.


Gemelli:

Serie di 8 numeri formata da estratti composti da due cifre uguali. Questa la serie completa: 11-22-33-44-55-66-77-88. Con gli otto numeri gemelli si possono formare 28 ambi diversi.


Posta:

Somma che si punta su una determinata sorte del Lotto.


Quartine radicali:

Sono 8 quartine ognuna delle quali composta da un numero in cadenza 9, uno in cadenza 0, un numeretto ed un gemello. Ad esempio la quartina radicale del 2 è così composta: 2-20-22-29 quella del 7 sarà 7-70-77-79.


Quaterna:

Formazione numerica composta da quattro numeri. Una quaterna su singola ruota paga 120.000 volte la posta.


Radicali:

Sinonimo di Quartine Radicali.


Ritardatario:

Numero o combinazione che non si presenta da un determinato numero di estrazioni, su una data ruota o su tutte.


Ruota nazionale:

Ruota introdotta il 2 maggio 2005 nel Gioco del Lotto, in aggiunta alle 10 tradizionali. Chi sceglie l’opzione “Tutte le ruote” gioca su queste ultime ma non sulla ruota nazionale.


Sestine esagonali:

Gruppo di 15 sestine ognuna delle quali è composta da 6 estratti distanti tra loro di 15 unità (1-16-31-46-61-76, 2-17-32-47-62-77 e così via).

Sestine complementari

Serie formata da numeri la cui somma totale è = 270:

  • 01 30 31 89 60 59 – 02 29 32 88 61 58 – 03 28 33 87 62 57
  • 04 27 34 86 63 56 – 05 26 35 85 64 55 – 06 25 36 84 65 54
  • 07 24 37 83 66 53 – 08 23 38 82 67 52 – 09 22 39 81 68 51
  • 10 21 40 80 69 50 – 11 20 41 79 70 49 – 12 19 42 78 71 48
  • 13 18 43 77 72 47 – 14 17 44 76 73 46 – 15 16 45 75 74 90


Terna:

Sinonimo di terno.


Terno:

Formazione numerica composta da tre numeri. Un terno su singola ruota paga 4.500 volte la posta.


Terno consecutivo:

formazione numerica composta da tre numeri consecutivi (ad esempio 1-2-3 oppure 45-46-47).


Terzina dispari:

Formazione numerica composta da tre numeri dispari consecutivi (ad esempio 1-3-5oppure 45-47-49).


Terzina pari:

Formazione numerica composta da tre numeri pari consecutivi (ad esempio 2-4-6 oppure 46-48-50).


Terzine simmetriche:

Gruppo di trenta terzine ognuna delle quali composta da tre numeri distanti tra loro di 30 unità (1-31-61, 2-32-62, 3-33-63e così via).


I triploni

Sono formati dalla unione di tre terzine. La composizione di esse, va fatta in tre ordini triplari: 1.4.7, 2.5.8, 3.6.9.


Vertibili:

Serie di 28 ambi. Ogni coppia si compone di due numeri aventi le cifre invertite (es. 14-41, 56-65, 78-87).