Parametri Progressioni Ambate

0 300

Seguire un numero per la sola sorte dell’ambata, sia questo ritardatario o meno è una pratica che svantaggia una delle due parti, lo scommettitore convinto che più si susseguono le estrazioni più è probabile che il suo ritardatario venga estratto, dall’altro lato il banco, la parte avvantaggiata, quella che ne trae il maggior profitto a spese degli sprovveduti.

Non mi stancherò mai di ripetere la regola del ‘numero ritardatario = numero che non esce’,. Quando si decide di inseguire un ritardatario è bene crearsi un preventivo piano di gioco molto elastico fatto di progressioni.
Le progressioni cautelano il giocatore dal non vincere nell’immediato, infatti, puntando una determinata quota fissa per diversi colpi l’ammontare della vincita conseguita può risultare inferiore a quanto si è speso. Il calcolo delle progressioni si propone di elaborare il piano di gioco che ci consente dipreventivare un congruo margine di guadagno rispetto al capitale investito.
Il calcolo delle progressioni di gioco deve necessariamente tenere conto di alcuni parametri finanziari:

Piano Di Gioco

Parametri Finanziari (1)

Capitale:
Decidete quanto siete disposti a spendere in Euro per quel numero, l’importo massimo non deve mettere in nessun modo a rischio il bilancio personale e famigliare,  questa cifra non deve essere superata in nessun caso, prevedendo un margine da utilizzare come Strategia di Recupero di cui parleremo più avanti.
Colpi Massimi:
Decidiamo per quanti colpi seguire il centenario o il ritardatario scelto, potrebbero volerci molti colpi, anche più di 50! Oltre i colpi per ottenere un utile occorre considerare la possibilità di doversi avvalere di eventuali colpi di recupero successivi, la Strategia di Recupero!
Posta Iniziale:
Il valore minimo per la posta del primo colpo è un fattore importante quanto il Capitale, per le prime giocate è bene mantenere bassa la cifra.
Incremento Minimo:
Questo parametro entra in gioco quando la vincita eventualmente conseguita nella successiva giocata non soddisfa il requisito di Guadagno Minimo predeterminato (vedi successivo parametro), la valutazione del valore di questo elemento deve tener conto anche di una possibile Strategia di Recupero nel caso non si conseguisse nessuna vincita nei colpi di gioco prefissati a priori.

Parametri Finanziari (2)

Guadagno minimo:
O guadagno a cifra fissa. L’utile minimo espresso in Euro che si vuole ottenere a vincita avvenuta. Questo parametro è più indicato nel gioco di ambata determinata o sorti superiori.
Guadagno minimo %:
A differenza di sopra, l’utile minimo espresso in percentuale che si desidera ottenere a vincita avvenuta. Perfetto per l’ambata semplice è bene contenerne il valore.
Importante
Guadagno minimo o Guadagno minimo %: Almeno uno dei due parametri di guadagno deve essere considerato.
Strategia di Recupero:
Al sopraggiungere degli ultimi colpi predeterminati dal parametro finanziario Colpi Massimi ancora senza vincita è buona norma accontentarsi di un utile minore rispetto al Guadagno minimo che ci siamo preposti riducendo gradualmente le progressioni puntando decisamente al massimo recupero possibile del capitale investito. Per questa pratica ci serviremo del gruzzoletto previsto nel Capitale.

Note - Esempio Pratico

I parametri finanziari
come descritti si riferiscono ad una giocata su una ruota sola, nel caso di giocata su più ruota (ma meno di 10, nel qual caso la giocata è considerata a tutte) i parametri vanno calcolati con l’ipotesi della vincita meno favorevole che la vincita si verifichi solo su una ruota.
I guadagni minimi
comunque si intendano per l’ipotesi meno conveniente che la vincita si ottenga all’ultimo colpo preventivato nei Colpi Massimi.
Esempio Pratico

Con un esempio pratico ipotizziamo di avere a disposizione un capitale iniziale di € 1.000 da distribuire in 30 colpi di cui 10 di recupero, € 5,00 sarà la posta per il primo colpo con incremento minimo di € 0,50. Il gioco è per ambata con un solo numero su ruota singola.

Parametri di Gioco
Capitale: € 1.000; Numeri per Bolletta: 1; Numero Bollette: 1; Numero Ruote: 1; Posta iniziale: € 5,00; Incremento Minimo: € 0,5; Guadagno Minimo: 30%.

Giochiamoci un Ritardatario

Nel caso di vincita immediata il bilancio è più che positivo, a fronte dei € 5,00 investiti ne incasso al netto € 52,79 con un utile di € 47,79 pari al 955,81%, abbondantemente superiore al minimo predeterminato.
Nel caso di mancata vincita il secondo colpo va continuato con la stessa posta del primo e così fino all’ottavo, se in quest’occasione ottenessimo la vincita la spesa cumulativa sarà di € 40,00 e la vincita netta sarà ancora di € 52,79 a cui sottrarremo la spesa cumulativa ricaveremmo un utile di 12,79 pari al 31,98%, appena superiore al minimo ma se la vincita non l’abbiamo ancora ottenuta al nono colpo si rende necessario il primo incremento che sarà di € 1,00 e l’utile in caso di vincita in questo colpo sarà pari al 37,71%.

Per mantenere l’utile minimo del 30% ad ogni successivo colpo sarà necessario un piccolo incremento della posta, al ventesimo colpo la posta che ci consente di rientrare nei parametri di vincita minima sarà di € 25,00 con un eventuale utile pari al 32,31% ma siamo giunti al termine dei colpi che rientrano nel preventivato guadagno minimo, abbiamo speso € 199,50 senza vincere nulla, i restanti dieci colpi ricorreremo alla strategia di recupero, la posta per il ventunesimo colpo sarà di € 21,00, quindi, un progressivo al ribasso valido solo per questo colpo, nei successivi saranno necessari ulteriori incrementi fino ad una posta di € 52,00 necessaria nell’ultimo colpo, il rapporto fra cumulativo e utile varia da un minimo dello 0,55% al 1,81% del capitale investito.
L’esempio di questa giocata è mostrato nel dettaglio dalla tabella sottostante.

Progressioni In Utili

Estr. Posta [€] Spesa Cum. Vincita Netta Utile Utile % Prob. %
1 € 5,00 € 5,00 € 52,79 € 47,79 955,81% 5,56
2 € 5,00 € 10,00 € 52,79 € 42,79 427,90% 10,8
3 € 5,00 € 15,00 € 52,79 € 37,79 251,94% 15,76
4 € 5,00 € 20,00 € 52,79 € 32,79 163,95% 20,44
5 € 5,00 € 25,00 € 52,79 € 27,79 111,16% 24,86
6 € 5,00 € 30,00 € 52,79 € 22,79 75,97% 29,03
7 € 5,00 € 35,00 € 52,79 € 17,79 50,83% 32,98
8 € 5,00 € 40,00 € 52,79 € 12,79 31,98% 36,7
9 € 6,00 € 46,00 € 63,35 € 17,35 37,71% 40,22
10 € 6,50 € 52,50 € 68,63 € 16,13 30,72% 43,54
11 € 7,50 € 60,00 € 79,19 € 19,19 31,98% 46,67
12 € 8,50 € 68,50 € 89,74 € 21,24 31,01% 49,64
13 € 10,00 € 78,50 € 105,58 € 27,08 34,50% 52,43
14 € 11,50 € 90,00 € 121,42 € 31,42 34,91% 55,08
15 € 13,00 € 103,00 € 137,26 € 34,26 33,26% 57,57
16 € 14,50 € 117,50 € 153,09 € 35,59 30,29% 59,93
17 € 16,50 € 134,00 € 174,21 € 40,21 30,01% 62,16
18 € 19,00 € 153,00 € 200,60 € 47,60 31,11% 64,26
19 € 21,50 € 174,50 € 227,00 € 52,50 30,09% 66,24
20 € 25,00 € 199,50 € 263,95 € 64,45 32,31% 68,12

Strategia di Recupero

Estr. Posta [€] Spesa Cum. Vincita Netta Utile Utile % Prob. %
21 € 21,00 € 220,50 € 221,72 € 1,22 0,55% 69,89
22 € 23,50 € 244,00 € 248,11 € 4,11 1,69% 71,56
23 € 26,00 € 270,00 € 274,51 € 4,51 1,67% 73,14
24 € 28,50 € 298,50 € 300,91 € 2,41 0,81% 74,64
25 € 31,50 € 330,00 € 332,58 € 2,58 0,78% 76,04
26 € 35,00 € 365,00 € 369,53 € 4,53 1,24% 77,38
27 € 38,50 € 403,50 € 406,49 € 2,99 0,74% 78,63
28 € 42,50 € 446,00 € 448,72 € 2,72 0,61% 79,82
29 € 47,00 € 493,00 € 496,23 € 3,23 0,66% 80,94
30 € 52,00 € 545,00 € 549,02 € 4,02 0,74% 82

Commenti

Loading...