Napoli, Non Tutti Sanno Che Non Nasce Qui

Chi ha inventato il Lotto? Napoli.. Risposta sbagliata.

Di Catacombe di Napoli - Opera propria, CC BY-SA 4.0, Collegamento
0 921

Credo che a Napoli il gioco del Lotto sia quasi una religione, se ne trovano tracce che fanno risalire la sua prima apparizione nell’anno 1682, era così tanto popolare che molti, probabilmente, pensano che il gioco sia proprio un’invenzione partenopea.

E’ da notare, invece, che in realtà il lotto si diffuse tardivamente, la sua prima apparizione certa è datata 1682 ed era prevista una sola estrazione all’anno, successivamente le estrazioni furono portate a due o tre all’anno.
Nel 1689 il gioco del lotto venne addirittura abolito, perché considerato pernicioso per gli interessi delle famiglie, ed i napoletani dovettero attendere ben 24 anni prima di poter tornare a giocare. Nel 1713 fu infatti decretata la sua definitiva reintroduzione.

Furono previste tre estrazioni annuali, portate a nove nel 1737. Il gioco, che in un primo tempo si chiamava Seminario di Napoli e poi Nuovo Lotto di Napoli, era legato, come in molte altre zone italiane, all’estrazione di cinque nomi tra quelli di novanta zitelle.

Per dare un impulso al gioco nel 1774 vennero affiancate alle nove estrazioni di Napoli altre nove che avevano luogo a Roma, fino a quando, nel 1798, fu deciso che tutte le diciotto estrazioni fossero effettuate a Napoli.

Fino ad allora il gioco venne gestito mediante la concessione in appalto ma in quell´anno fu istituita un’amministrazione speciale.Nel 1804 il numero delle estrazioni salì a 24. Il gioco continuò a svolgersi con regolarità anche sotto la denominazione francese.

E’ invece Genova che può, a buon diritto, fregiarsi dell´appellativo di patria del gioco del lotto. In verità sull´argomento esistono diverse tesi e teorie ma la più accreditata è proprio quella che vede nascere il progenitore del gioco a Genova nei primi anni del 1500.

Nel 1539 sappiamo per certo che fu emanato un decreto secondo cui “non sia persona alcuna, che osi o presuma fare simili partiti o scommesse ne prendere ne dar danari per tale causa, ne fare alcuna scommessa sopra le elezione degli Illustrissimi Duci Conservatori in qualsiasi modo sia secreto o palese, dirette o indirette sotto qual vocabolo o condizioni si voglia, sotto pena di scudi duecento, e ogn’altra pecuniaria e corporale in arbitrio della Signoria”.

In realtà a Genova esistevano già alcuni giochi legati ad accadimenti naturali o civili. Si poteva così giocare al “Biribis” (il cui premio era di sessanta volte la posta e ne parleremo prossimamente da queste parti), ai “Montelli”, alle “assicurazioni marittime”.

Con un lungo balzo torniamo ai giorni nostri con una previsione per la ruota di Napoli. Si tratta di una cinquina tutta statistica dove nulla è lasciato alla cabala, nemmeno la Smorfia, tanto per essere a tema, entra in questo pronostico.

Un’ambata da seguire sulla ruota partenopea, quattro ambi secchi e due terzine speculativa da seguire, eventualmente, anche a Tutte, infine, la solita cinquina ottima anche su Bollette LottoPiù. consigliato anche l’ambetto per quel che riguarda gli ambi e la terzina

Da martedì 9 Maggio per 12/18 colpi - GIO 8 GIU Colpo 15 di 18

NAPOLI

AMBATA 10 Ambo Ambetto 10.21 | 10.37 | 10.48 | 10.70Anche TutteAmbo Terno Ambetto 10.21.37 | 10.37.70Cinquina 10.21.37.48.70Anche LottoPiùRuota Alternativa NAZIONALE

ESITO
SAB 13 MAG 3° colpo | Ambo Tutte 10.21 (MI)GIO 18 MAG 5° colpo | Ambetto 11.21 NAPOLI SAB 20 MAG 6° colpo | Ambo 48.70 NAZIONALE (in cinquina)MAR 23 MAG 7° colpo | Ambo 48.70 NAZIONALE (in cinquina)SAB 27 MAG 9° colpo | Ambo Tutte 10.70 (GE) (in cinquina)MAR 30 MAG10° colpo | Ambata 10 NAZIONALE (in cinquina)

Questa previsione è perfetta anche per la ruota Nazionale che vi consiglio come alternativa o seconda ruota, ciao a Tutti e alle prossime dal solito Sognolotto!

Fonte Storia Del Lotto - Napoli Storia Del Lotto - Genova Origini Del Lotto

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Commenti

Loading...